questo non è un blog sul cinema, è PREVALENTEMENTE un blog sul cinema...il titolo è chiaro: onironauta è chi viaggia dentro i sogni, chi è capace di gestirli e controllarli...e quello di cui vi voglio parlare è un viaggio...un viaggio fatto Pianissimo






Più che una libreria itinerante una speranza, speranza per un giovane che vede un altro giovane che ce l'ha fatta (sta realizzando un suo sogno); speranza per l'editoria (tutti parlano di sconfitta dell'editoria, ma questi sono esempi che un'editoria fatta da piccoli editori, piccoli librai, piccoli scrittori e piccoli lettori, è possibile); speranza per una terra come la nostra, la meravigliosa e mai sfruttata al meglio Sicilia (noi siciliani, essendo carenti in mezzi, abbiamo l'ingegno, e questo viaggio ne è la dimostrazione); speranza per le nuove generazioni, che esse sappiano non dimenticare il piacere di avere tra le mani un libro, fatto di carta, che profuma di stampa fresca appena si apre, che scricchiola quando si sfoglia durante la lettura, che non si facciano ingannare da uno schermo, magari più comodo ed economico, ma meno passionale e fisico.
E poi loro, Filippo Maura e Serena, tre persone squisite e disponibili, che hanno intrattenuto leggendo prima (insieme a qualche temerario Randazzese) e suonando poi, chiunque abbia voluto fermarsi, in una fresca serata di quest'estate Randazzese. 
Se, poi, la buona compagnia e i buoni libri sono accompagnati da una buona, oltreché bella, torta del Maestro Musumeci (non chiamatelo "signor Musumeci" che s'incazza, lui è SANTO), la serata diventa, se possibile, ancor più piacevole. 

le mie foto dell' "evento"

Tagged: ,

0 commenti :

Posta un commento

SCRIVI PURE: chiunque spara cazzate, perché non dovresti tu?

però ricorda, se devi offendere, fallo con stile!