finalmente ci si riunisce...

Finalmente sta arrivando domani. Domani lo rivedo, lo riabbraccio e lo ribacio. Ho ancora mille cose da sbrigare prima che arrivi lui, tipo pulire la stanza, cambiare l'asciugamano in bagno... cose così... ed è bello farle pensando di farle per lui. Ho già cercato i mezzi che devo prendere per andarlo a prendere domani, e non ho paura di andare sola, anzi, sono quasi fiera di andarlo a prendere da sola. Come una bimba grande, direbbe lui. Comunque sono anche riuscita a fare tante cose questa settimana: dal punto di vista dello studio mi sono un po' sbloccata, anche se il terrore di non riuscire a passare gli esami è comunque presente; ho preso l'appuntamento per farmi un tatuaggio; sono stata in giro con gli "amici" di qui e ho visto tante cose belle, ho messo piede in Polonia e visitato ben tre musei! Tutto sembra migliorare anche se se persiste un senso di inadeguatezza, tristezza e solitudine che non va via se sono sola in quella stanza (scrivo dalla caffetteria, luogo che credo salverà un briciolo della mia salute mentale e forse parte della mia carriera universitaria). Non vedo l'ora che arrivi domani, e non vedo l'ora di fare mille cose, finalmente, di nuovo con lui.
finalmente vado a trovarla, 61 giorni difficilissimi, ma che renderanno questo momento un pò speciale...tutto pronto, vorrei portarle la qualsiasi, ma lo spazio è limitato (maledetta pezzentryanair), ma le cose importanti le sto portando...spero di non scordare nulla, e spero di resistere all'aeroporto quando la rivedrò e non scoppiare a piangere come un bambino idiota a centro di Schoenefeld...non siamo mai stati così lontani, ma grazie a social e appdelpiffero varie la distanza si sente meno (anche se è tanterrima comunque)...vorrei portarle un pacco di baci, ma l'universo intero e la distribuzione italiana ha deciso che maggio è un mese troppo caldo per avere dei fottuti cioccolatini in dei fottuti supermercati coi fottuti condizionatori a palla

Tagged:

0 commenti :

Posta un commento

SCRIVI PURE: chiunque spara cazzate, perché non dovresti tu?

però ricorda, se devi offendere, fallo con stile!