visto su consiglio di IMA (posso continuare a darle ascolto, cinematograficamente parlando, e non solo)...si torna al nuovo metodo di recensione, che d'ora in poi sarà l'unico, dopo Flight e Room237





  • gag banali e personaggi delineati con l'accetta

  • la storia è telefonata fino alla morte

  • graficamente ineccepibile (paesaggi spettacolari e personaggi davvero ben fatti, compresi i fuochi fatui), stessa cosa per il comparto audio

  • lei che lotta per la sua mano; questo femminismo disney degli ultimi anni mi ha davvero infastidito, poi se è insieme al buonismo per cui i cattivi son cattivi, ma in realtà hanno i loro motivi è finita

  • che la strega sia cattiva lo capisce chiunque, solo la dementa della protagonista non ci arriva

  • i comprimari son inutili, anzi son solo riempitivi

  • i bimbi che fingono l'orso con il pollo son geniali

  • tutto da fare in 2 giorni e si risolve, è facile così

  • la madre-orso che deve imparare ad essere selvaggia, insegnerà la figlia ad essere una vera principessa: didascalia level over 9000

  • non male i combattimenti, ben "girati" e ben coreografati

  • la forza di una madre che vede la figlia in pericolo supera quella di dieci uomini, BAH

  • noemi che canta, al posto di julie fowlis, ma vabbè 

  • complessivamente un piacevolissimo passatempo

  • di certo pixar ha risollevato disney, che altrimenti sarebbe una dreamworks qualunque, ma qui non si distacca molto
  • il regista ha lavorato in ratatouille, ismosis jones, gli incredibili, il gigante di ferro, e si vede 



Tagged: , , , , , , , , , , , , ,

4 commenti :

  1. Abbastanza deluso, dato che si tratta della Pixar, che ha fatto qui il suo lavoro più Disneyano. E intanto la Disney, con "Ralph spaccatutto", ha fatto il suo lavoro più pixariano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Extrasemplificata come sintesi, ma corretta, seppur non condivido la tua delusione: alla fine è molto ben fatto questo, seppur semplice e più "per bambini".

      Elimina
  2. Il film non è memorabile, ma ha alcuni momenti che mi sono piaciuti: i paesaggi e le musiche 'celtiche', assai evocative, la bella caratterizzazione della madre e della figlia, due figue femminili notevoli e diversissime, come si vede bene proprio nel finale, quando alla fine si completano a vicenda. Poi, sì, condivido molte delle critiche che hai mosso. ma ciò non toglie il divertimento , anche perché la Merida bambina, con tutti quei riccioli rossissiimissimi sembra tanto ma proprio tanto la mia piccola Lisa <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il "problema" è forse che Pixar ci ha abituati troppo bene. Pur pieno di difetti, comunque rimane un bel film.

      Ti invidio molto la possibilità di trovarmi in casa una piccola Merida ;)

      Elimina

SCRIVI PURE: chiunque spara cazzate, perché non dovresti tu?

però ricorda, se devi offendere, fallo con stile!