primo horror visto...volontariamente, da solo (casa vuota), al buio, con le cuffie e il volume a palla...






Primo film visto della serie "Dead" di Romero, non conosco gli altri, ma sembra siano tutti racconti a sè stanti, e in nessuno dei quali si capisce cosa ha scatenato il resuscitare dei morti e la loro fame di carne umana.
Zombie trattati finalmente come bestie, e non come exumani, (uno dei protagonisti si accende una sigaretta con la testa in fiamme di uno zombie) a proposito di sigarette: come fanno ad utilizzare gli zippo nei film horror? dove stracazzo prendono la benzina? a volte trovo difficile trovarla nei tabacchini aperti della mia cittadina...e pure le sigarette...chiunque fuma, in qualsiasi momento, ha una scorta di sigarette/sigari/tabacco per sempre!
Il film poi ci vuole comunicare anche qualcosa (in un modo tutto suo), una sorta di morale, che però come gli zombie è morta, resuscitata, si muove lentamente e stupidamente: l'odio porta altro odio, e nulla si risolve con la violenza. SPOILER: O'Flynn preferisce uccidere sua figlia pur di non dar ragione a Muldoon. 
       ...e ovviamente si ci separa subito, in qualsiasi occasione possibile e immaginabile.
Gli zombie sono pure di quelli lenti, ma complessivamente il film piace, sarà perchè è di Romero e mi sono autoconvinto, ma alla fine, tra trama banale, attori non proprio da oscar e violenza gratuita il film scorre piacevolmente, senza intoppi, con il tuo cervello che ti ripete che è una cagata pazzesca e i tuoi occhi incapaci di staccarsi dallo schermo. Porta avanti una storia per un'ora e quaranta, e la distrugge nelle ultime due scene: geniale!
L'amore supera ogni ostacolo, l'odio anche la morte.






Tagged: , , , , , , , ,

4 commenti :

  1. Ho paura che come primo film della serie "of the dead" hai scelto male. Secondo me questo è l'anello più debole della catena.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scaricato (ebbene sì, non sono ancora economicamente in grado di guardare tutti i film legalmente) per l'halloween 2011. Avevo cercato un pò di titoli, e relativi torrent, e questo ha vinto il premio come "film più veloce a raggiungere il mio pc"; è rimasto poi più di un anno nel mio HDD per poi essere visto una sera d'inverno solo a casa. Sto rifacendomi, con gli horror, avendo rivalutato il genere, tu cosa mi consiglieresti?

      Elimina
    2. Rimanendo nell'ambito "zombi" a me è piaciuto molto "L'alba dei morti viventi" (il remake del 2004 diretto da Zack Snyder). Un'altra chicca è "Dead Set", una serie televisiva britannica in 5 episodi (gli zombi conquistano la Terra e gli unici superstiti sono i concorrenti del Grande Fratello inglese, ignari di cosa stia accadendo. Geniale!)

      Elimina

SCRIVI PURE: chiunque spara cazzate, perché non dovresti tu?

però ricorda, se devi offendere, fallo con stile!